Contatti

Formulari

L'8 dicembre 2015 sono entrate in vigore le norme contenute nel motu proprio di Papa Francesco Mitis Iudex Dominus Iesus, «sulla riforma del processo canonico per le cause di dichiarazione di nullità del matrimonio». «Ho deciso di dare con questo motu proprio – si legge nel documento papale – disposizioni con le quali si favorisca non la nullità dei matrimoni, ma la celerità dei processi, non meno che una giusta semplicità, affinché, a motivo della ritardata definizione del giudizio, il cuore dei fedeli che attendono il chiarimento del proprio stato non sia lungamente oppresso dalle tenebre del dubbio». Si tratta di una riforma che, dopo quasi tre secoli di sostanziale stabilità, innova profondamente norme e procedure. Questo volume – indirizzato a operatori dei tribunali ecclesiastici, avvocati, parroci e fedeli interessati all'argomento – si propone come la prima guida completa e affidabile alla nuova normativa e ai suoi effetti.

 

 


INDICE DEL LIBRO:
Presentazione
Nota redazionale
I. La consulenza previa all'introduzione di una causa di nullità matrimoniale (EUGENIO ZANETTI)
II. La presentazione del libello (ADOLFO ZAMBON)
III. La scelta della modalità con cui trattare la causa di nullità: processo ordinario o processo più breve (ALESSANDRO GIRAUDO)
IV. Lo svolgimento del processo breve: la fase istruttoria e di discussione della causa (PAOLO BIANCHI)
V. Il ruolo del vescovo diocesano (MASSIMO MINGARDI)
VI. Dopo la decisione giudiziale: appello e altre impugnazioni (G. PAOLO MONTINI)

 

La riforma dei processi matrimoniali di Papa Francesco. Una guida per tutti,
a cura della Redazione di Quaderni di diritto ecclesiale, Ancora Milano, 2016.

Cerca

Privacy policy

Privacy Policy